Cerca
Close this search box.

Vile attentato subito dal Segretario dell’Ordine degli Avvocati avv. Giuseppe Albanese

a12595ac-39a4-43ca-8795-5f39f40941c0

Solidarietà all’avv. Giuseppe Albanese, amico, collega, già presidente di ANF e oggi segretario del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Crotone. Un vile atto criminale compiuto da soggetti che, evidentemente, non sono incendiari neofiti. Un vile atto intimidatorio che, speriamo, non resti impunito come quello già commesso in passato ai danni di altri avvocati crotonesi e rimasto, a tutt’oggi, senza un colpevole. Un vile atto che speriamo l’Ufficio di Procura gestisca con caparbietà fino ad assicurare i responsabili alla Giustizia. Si, perché questo non è un attacco al solo collega Avv. Giuseppe Albanese, ma all’intera amministrazione delle Giustizia. È l’ennesima dimostrazione di un’ostentata forza prevaricatrice di chi   -in pieno centro cittadino-   ritiene di poter agire indisturbato andando esente da responsabilità. È l’ennesima ostentata minaccia all’esercizio di una funzione sociale. È l’estrema conseguenza di un effetto farfalla che ci coinvolge tutti, o ci coinvolgerà prima o poi. Da oggi, quindi, faremmo meglio a ritenerci tutti personalmente responsabili di ogni fallimento della Giustizia, perché ogni insuccesso alimenta ed accresce la coscienza criminale.  Auspichiamo, dunque, che la vicenda venga gestita con tutto il rigore indispensabile a far luce sulle motivazioni sottese all’atto criminale e, soprattutto, ad escludere in tempi rapidissimi che il prossimo bersaglio possa essere direttamente la persona fisica dell’avv. Giuseppe Albanese.

ANF Sez Crotone

Il Presidente

Avv. Giuseppe Trocino

Torna in alto