Cerca
Close this search box.

Coppa Italia Frecciarossa, Cremonese-Crotone 3-1 d.t.s.

image (2)

CREMONESE: Sarr; Sernicola, Bianchetti, Lochoshvili (1’st Ravanelli), Quagliata; Collocolo (11’pts Pickel), Bertolacci (49’st Sekulov), Castagnetti (1’st Tsadjout), Zanimacchia (32’st Milanese), Vazquez, Afena-Gyan (14’st Buonaiuto). A disp.: Saro (GK), Jungdal (GK), Valeri, Ciofani, Ghiglione, Ndiaye. All. Ballardini
CROTONE: Dini; Spaltro (14’st Giannotti), Papini, Bove (1’pts Gigliotti), Giron; Felippe (29’st Awua), Vitale; Tribuzzi, Rojas (14’st Bruzzaniti), D’Ursi (1’sts); Tumminello (29’st Chiarella). A disp.: D’Alterio (GK), Lucano (CK), Crialese, Mondonico, Schirò, Pannitteri. All. Zauli
ARBITRO: Zufferli di Udine
MARCATORI: 7’pt Tumminello (Cro), 30’pt Afena-Gyan (Cre), 15’pts Vazquez (Cre), 12’sts Pickel (Cre)
AMMONITI: Spaltro (Cro), Bove (Cro), Bianchetti (Cre)

Il Crotone esce sconfitto solo ai supplementari e tiene testa alla retrocessa Cremonese sul loro terreno. In vantaggio con Tumminello viene raggiunto e solo nel primo tempo supplementare i padroni di casa avranno ragione dei ragazzi (poichè di tali si trattava) di Mister Zauli. Buone le trame di gioco dei rossoblu che hanno giocato un buon primo tempo. Ora testa al campionato che inizia tra poco meno di un mese.

In conferenza stampa Lamberto Zauli
Torna in alto