Cerca
Close this search box.

Crotone, giovane strappa il telefono dalle mani di una minorenne e fugge: arrestato dalla Squadra Mobile 

IMG_1050

Un giovane di 26 anni, residente a Cutro, è stato arrestato da personale della Squadra Mobile,  per avere scippato il telefono cellulare dalle mani di una minorenne che, appiedata, si stava recando a scuola, percorrendo una centrale via cittadina.

​Il giovane, con diversi pregiudizi penali per rapina, a bordo di una bicicletta era riuscito a strappare dalle mani della ragazza il telefono cellulare, appropriandosi anche di 40 euro che erano custoditi nella cover, fuggendo via e facendo perdere le proprie tracce.

​L’immediato intervento degli agenti delle volanti ha consentito di raccogliere le prime informazioni dalla vittima, la quale è riuscita a fornire una descrizione dell’uomo e del mezzo utilizzato; proprio grazie a questi dati,  subito trasmessi a tutti gli equipaggi della Polizia di Stato presenti sul territorio, gli operatori della Squadra Mobile sono riusciti a individuare il malvivente, mentre transitava a bordo della bicicletta.

​Le successive attività finalizzate a riscontrare gli elementi forniti dalla minorenne, hanno permesso di trarre in arresto il giovane, nonchè di recuperare il cellulare e la somma di denaro sottratti alla ragazza.

​Pertanto, l’uomo è stato associato presso la locale Casa Circondariale, a disposizione della Procura della repubblica presso il Tribunale di Crotone.

Torna in alto