Cerca
Close this search box.

Crotone, le volanti sequestrano stupefacenti, due denunce per spaccio

Screenshot

L’attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti nel capoluogo da parte del personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura ha portato complessivamente, nel corso di due distinti servizi, al sequestro di circa 50 grammi di sostanza, e alla denuncia, di cui una in stato di arresto, di due persone.

In Via Gioacchino da Fiore, l’attenzione degli agenti della Squadra Volanti, impegnati nell’attività ordinaria di controllo del territorio, è stata attirata dalla presenza sospetta di un giovane di 19 anni, il quale, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di alcuni involucri, contenenti 31 grammi di hashish, pronti per lo smercio. Il predetto è stato tratto in arresto, e posto a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone.

Un altro servizio è stato effettuato in Piazzetta Belvedere, dove agli agenti non è sfuggito il gesto di un giovane di 25 anni il quale, alla vista della volante, si è repentinamente disfatto di un involucro, gettandolo in una siepe, che conteneva tre dosi di marjuana. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire altri involucri, contenenti 5 grammi di marjuana e 7 grammi di hashish, un bilancino elettronico, e materiale per il confezionamento delle dosi, nonché la somma di 320 euro, anch’essa sequestrata in quanto ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Il giovane è stato deferito in stato di libertà alla medesima Autorità Giudiziaria per detenzione al fine spaccio di sostanze stupefacenti.

Torna in alto