Cerca
Close this search box.

Crotone, rinvenuta cocaina nel quartiere Acquabona, la Squadra Mobile arresta una donna

IMG-8612

La continua attività di contrasto allo spaccio di droga da parte della Questura di Crotone ha
consentito di trarre in arresto una donna crotonese di 39 anni, per detenzione ai fini di spaccio di
sostanze stupefacenti.
Gli operatori della Squadra Mobile, nel corso di mirati servizi effettuati nel quartiere
Acquabona, dopo aver notato nei pressi di un’abitazione movimenti sospetti di soggetti noti per i
pregiudizi specifici in materia di stupefacenti, hanno ritenuto di procedere al controllo
dell’immobile, occupato dalla donna la quale, fin da subito, ha manifestato insofferenza all’attività
degli agenti.
La perquisizione dell’abitazione ha permesso di trovare riscontro all’ipotesi investigativa;
infatti, è stato rinvenuto materiale chiaramente indicativo della dedizione della donna all’attività di
spaccio: un involucro contenente 15 grammi di cocaina, un bilancino elettronico di precisione, vario
materiale per il confezionamento delle dosi.
Pertanto, si è proceduto al sequestro del materiale rinvenuto e all’arresto della donna, posta a
disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone.

Torna in alto