Cerca
Close this search box.

Crotone, sbarco di migranti del 5 agosto, in carcere 2 scafisti

IMG-7846

 

A seguito dello sbarco presso il porto di Crotone di 82 migranti, prevalentemente di nazionalità afgana, avvenuto nella mattinata del 5 agosto dopo l’intervento in mare della locale Capitaneria di Porto, la Squadra Mobile ha avviato le indagini finalizzate all’individuazione degli scafisti.

 

Le dichiarazioni rilasciate dai migranti, e l’analisi degli apparecchi cellulari a loro in uso, hanno consentito di ricostruire tutte le fasi del viaggio, dalla partenza dalla Turchia  sino all’arrivo sulle coste crotonesi, e di individuare due cittadini stranieri, originari dell’ Uzbekistan del Kirghizistan, di 35 e 37 anni, come coloro che avevano condotto l’imbarcazione.

 

Al termine delle indagini, che hanno permesso di acquisire a carico dei due stranieri elementi determinanti ed atteso il concreto pericolo di fuga, gli stessi sono stati posti in stato di fermo di polizia giudiziaria per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ed associati presso la locale Casa Circondariale, a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone.

Torna in alto