Cerca
Close this search box.

GLI STUDENTI DEL I.T.T.L. MARIO CILIBERTO SOLIDALI CON I DIPENDENTI DELLA DITTA ROMANO

Giuseppe Cambria

Siamo solidali con i lavoratori dell’azienda Romano, che manifestano il loro disagio, in questo periodo
critico per tutti. Il lavorare e non vedersi riconosciuto il dovuto è frustrante per tutti i lavoratori e le loro
famiglie. Mi faccio portavoce degli studenti dell’Istituto tecnico Trasporti e Logistica, Meccanica e
meccatronica “Mario Ciliberto”, che esprimono la propria vicinanza ai lavoratori dell’autolinee Romano.
Estendo anzi l’invito a tutti gli studenti della provincia a fare lo stesso. L’appello degli studenti del Ciliberto
va alle istituzioni per aiutare questi lavoratori, il nostro auspicio è quello di tornare al più presto alla
normalità, in quanto riteniamo anche il diritto allo studio vada difeso e tutelato. Stando questa situazione
però la maggior parte degli studenti sono impossibilitati a raggiungere le loro sedi e avvalersi di questo
diritto sancito dalla Costituzione, così come quello del lavoro.
Giuseppe Cambria, rappresentante dell’I.T.T.L. “Mario Ciliberto”.

Torna in alto