Cerca
Close this search box.

IL CROTONE AGGUANTA IL PAREGGIO SU RIGORE CONTRO LA CASERTANA

gomez-rigore

Casertana-Crotone 1-1

CASERTANA: Venturi; Calapai, Cadili, Sciacca, Anastasio; Casoli, Proietti, Toscano; Tavernelli, Montalto, Taurino (8’st Turchetta). A disp.: Marfella, Trematerra, Curcio, Matese, Galletta, Del Prete, Paolino, Gigliofiorito. All. Cangelosi
CROTONE: Dini; Papini, Loiacono, Bove (30’pt Giron); Tribuzzi, Petriccione, Felippe, Pannitteri (1’st Leo), Bruzzaniti (1’st D’Ursi); Tumminello, Gomez (37’st Vuthaj). A disp.: D’Alterio, Lucano, Spaltro, Giannotti, Schirò, Vinicus, Cantisani, Crialese, Jurcec. All. Zauli
ARBITRO: Frascaro di Firenze
MARCATORI: 17’pt Montalto (Ca), 23’st Gomez (Cr) su rigore
AMMONITI: Bove (Cr), Tavernelli (Ca), Montalto (Ca), Venturi (Ca), D’Ursi (Cr)
ESPLUSI: 21’st Cadili (Ca) per doppia ammonizione

Il Crotone trova il pareggio nella ripresa a Caserta dove torna dopo molti anni. Il primo tempo compassato dei crotoniati vede il vantaggio del solito Montalto che già punì il Crotone l’ultimo anno di B quando  giocava con la Reggina.  Il secondo tempo con doppia sostituzione vede tornare Zauli al suo vecchio modulo e da qui  una certa ripresa e su punizione in effetti Giron aveva già pareggiato ma la palla che ha colpito sotto la traversa entra dentro ma ne il collaboratore dell’arbitro ne lui si accorgono e così nulla da fare. Ma il pareggio giunge qualche minuto più tardi ed è il primo rigore in assoluto per la squadra del presidente Gianni Vrenna. Per poco Venturi non para su Gomez. i padroni di casa rimangono in 10 proprio per il fallo che ha portato al rigore e il Crotone pria con Vutahj e di testa e  nel recupero sempre  di testa  Papini si divorano la vittoria.  Ora si pensa al Potenza dell’ex  Lerda .

la conferenza stampa di Mister Zauli tratta dal sito FCTV

 

 

Torna in alto