Cerca
Close this search box.

IL CROTONE IN AFFANNO TROVA LA VITTORIA IN PIENO RECUPERO 2-1 CONTRO IL MONTEROSI TUSCIA

bruzzaniti

CROTONE: Dini; Leo, Loiacono, Bove; Tribuzzi (50’st Spaltro), Petriccione, Felippe (36’st Jurcec), D’Ursi (1’st Pannitteri), Crialese (1’st Bruzzaniti); Tumminello, Vuthaj (21’st Gomez). A disp. : D’Alterio, Martino, Papini, Giron, Giannotti, Schirò, Vinicus, Cantisani. All. Zauli

MONTEROSI TUSCIA: Mastrantonio; Piroli, Mbende, Sini; Bittante, Frediani (39’st Di Renzo), Fantacci (39’st Silipo), Altobelli, Parlati; Palazzino (21’st Di Francesco), Vano (21’st Ekuban). A disp. : Rigon, Di Paolantonio, Giordani, Ferreri, Perrotta, Tolomello. All. Taurino
ARBITRO: Gemelli di Messina
MARCATORI: 16’pt Crialese (C), 33’pt Bittante (M), 48’st Bruzzaniti (C)
AMMONITI: Frediani (M), Parlati (M), Fantacci (M), Piroli (M), Loiacono (C), Tribuzzi (C), Mastrantonio (M), Bove (C)
SPETTATORI: 3.893

Un Crotone opaco per quasi tutta la gara trova il vantaggio con Crialese  ma dopo una decina di minuti si fa raggiungere dagli ospiti con un goal frutto di una distrazione della difesa crotoniate. La formazione di Zauli non riesce ad avere il dominio della partita con ritmi abbastanza blandi e con idee di gioco e assetto tattico non  aggressivo contro il fanalino di coda. nella ripresa subito due sostituzioni Pannitteri e Bruzzaniti quest’ultimo trova il cosiddetto goal in zona Cesarini che porta i tre punti per una classifica che vede i rossoblu in zona play off ma ancora non costante e cattivo per affrontare il resto del torneo. L’unica cosa da incorniciare è il goal di BRUZZANITI

la conferenza stampa di Zauli dal sito di CFTV

 

Torna in alto