Cerca
Close this search box.

IL CROTONE TIENE LA CLASSIFICA VINCENDO A MONOPOLI 1-2

320443508_1223702851833040_3581552716419325609_n

MONOPOLI: Vettorel; De Santis (15’st Pinto), Drudi, Bizzotto; Viteritti, Vassallo, Hamlili (41’st Piccinni), Giannotti (24’st Fella); Rolando (41’st Corti); Starita, Manzari. A disp.: Avogadri, Mulè, Radicchio, Dibenedetto, Cristallo. All. Pancaro
CROTONE: Dini; Papini, Golemic, Cuomo, Crialese (31’st Giron); Petriccione, Carraro, Vitale (31’st Awua); Chiricò (23’st Kargbo), Gomez, Tribuzzi (23’st D’Ursi). A disp. Branduani, Gattuso, Calapai, Bove, Filosa, Cantisani, Pannitteri, Panico, Rojas. All. Lerda
ARBITRO: Carrione di Castellammare di Stabia
MARCATORI: 1’st Vitale (C), 7’st Chiricò (C), 35’st Starita (M)
AMMONITI: Crialese (C), Manzari (M), Rolando (M), Hamlili (M), Cuomo (C), Vassallo (M), Petriccione (C)

 

Prima gara del 2023 con un Crotone determinato e concreto andato già in vantaggio nel primo tempo con Cuomo su punizione pennellata da Chiricò ma l’arbitro con una decisione cervellotica annulla. Si va al riposo ed il Crotone subito in vantaggio con il solito Chiricò che questa volta in movimento appoggia per la testa di Vitale che segna il vantaggio, passano pochi minuti ed è lo stesso Cosimo Chiricò che porta al raddoppio il Crotone con un goal capolavoro ben servito da Petriccione, il rigore causato da un fallo del subentrato Kargbo permette ai locali di accorciare le distanze. Alla fine i padroni di casa sono stati quasi del tutto assenti. Adesso la gara interna contro un Pescara che è distante parecchie lunghezze dietro al Crotone. Seguiamo il sonoro di Mister Leda dopo la gara.

 

Torna in alto