Cerca
Close this search box.

Incontro proficuo quello che si è svolto ieri tra l’associazione Popolo e Identità e il Presidente del Consiglio della Regione Calabria, On. Filippo Mancuso

unnamed

Incontro proficuo quello che si è svolto ieri tra l’associazione Popolo e Identità e il Presidente del Consiglio della Regione Calabria, On. Filippo Mancuso. Ad introdurre l’incontro è stato il Presidente dell’Associazione Popolo e Identità, avvocato Giancarlo Cerrelli, il quale nel suo intervento ha auspicato primariamente che Crotone possa avere in futuro una rappresentanza politica regionale del proprio territorio. Ciò sarebbe possibile – ha sostenuto Cerrelli – con la riforma della legge elettorale regionale, che consentirebbe a Crotone di avere una rappresentanza, in Regione, di almeno due consiglieri. Durante l’incontro si sono affrontati, anche, i problemi più urgenti del territorio crotonese, tra cui la problematica infrastrutturale causa di emarginazione territoriale. Il Presidente del Consiglio Regionale, On. Filippo Mancuso, nel suo intervento ha evidenziato che gli investimenti nel nostro territorio sono limitati ed inficiati da un contesto culturale, non attrattivo per lo stigma che la nostra Calabria si porta sulle spalle, ma comunque superabile con l’entusiasmo e l’azione dei calabresi perbene che hanno voglia di creare, con competenza, alternative valide capaci di far crescere il territorio. L’incontro ha determinato la volontà da parte dell’associazione Popolo e Identità di collaborare con il Presidente del Consiglio Regionale al fine di propiziare vie di sviluppo del territorio crotonese. L’on. Mancuso si è reso disponibile di collaborare con l’associazione Popolo e Identità, per progetti di sviluppo, avendo, tra l’altro, come punto di riferimento la Consigliera Comunale Marisa Luana Cavallo, presente all’incontro, la quale è già impegnata a portare le istanze del territorio a tutti i livelli istituzionali.

Giancarlo Cerrelli

Presidente dell’associazione Popolo e Identita’

Torna in alto