Cerca
Close this search box.

La Consigliera comunale Carmen Giancotti sulla vertenza Akrea

9291e258-cb4a-482c-8914-dc8c088fece7
Oggi si voleva condannare la morte di Akrea addossando la colpa ai consiglieri comunali di opposizione. Assolutamente inaccettabile, ma soprattutto un atteggiamento da “Ponzio Pilato” ci mancava la vaschetta dell’ acqua per lavare le mani (giusto per rendere l’idea). Ma le bugie hanno le gambe corte! Quando si amministra la cosa pubblica bisogna assumersi le proprie responsabilità! Ma un altro aspetto fondamentale che qualcuno dovrebbe capire o forse fa finta di non capire sono i lavoratori di Akrea, non vogliono ne medaglie e ne colpevoli, ma soluzioni! Vogliono sapere cosa ne sarà di Akrea, cosa ne sarà del loro futuro e delle loro famiglie. Bisogna trovare una soluzione ed anche in fretta, non è soltanto questione di numeri ma di volontà!

 

Torna in alto