Cerca
Close this search box.

LATINA – CROTONE 2-2

vitale

LATINA: Tonti; De Santis, Esposito, Calabrese; Sannipoli, Di Livio (31’st Barberini), Amadio, Pellegrino (1’st Riccardi), Carissoni (31’st Furlan); Ganz (42’st Belloni), Rosseti (23’st Fabrizi). A disp.: Cardinali, Giannini, Cortinovis, Celli, Gallo, Peschetola, Bordin. All. Di Donato
CROTONE: Branduani; Calapai (42’st Spaltro), Golemic, Gigliotti, Giron; Petriccione (17’st Carraro), Vitale; Tribuzzi (17’st Chiricò), D’Errico, D’Ursi (33’st Pannitteri), Gomez (33’st Cernigoi). A disp.: Dini, Lucano, Bove, Crialese, Ranieri. All. Zauli
ARBITRO: Gemelli di Messina
MARCATORI: 6’st Vitale (C), 18’st Riccardi (L), 22’st Carraro (C), 26’st aut. Golemic (L)
AMMONITI: Pellegrino (L), Petriccione (C), Calabrese (L), Golemic (C)

Stesso risultato dell’ultima volta in serie B a Latina, con il Crotone andato due volte in vantaggio e tutto nella ripresa, un gran goal di Vitale da  quasi centrocampo, pari dei padroni di casa dal limite dell’area con un gran bolide e ancora vantaggio di Carraro al suo primo goal con il Crotone dopo essere entrato al posto di Petriccione, mentre il pari dei laziali arriva con un’autorete di Golemic che di testa mette nella propria porta. I crotoniati sempre più protesi verso i play off con il secondo posto matematico.

qui di seguito la conferenza stampa post gara di Lamberto Zauli

 

 

Torna in alto