Cerca
Close this search box.

MICHELE AFFIDATO REALIZZA I PREMI PER I VINCITORI DI AREA SANREMO

AFFIDATO E AMADEUS

Si è conclusa lo scorso weekend la fase finale di Area Sanremo 2023 che, dal 1997, rappresenta il primo importante appuntamento che precede il Festival della Canzone Italiana 2024. Il contest permetterà a quattro artisti emergenti di poter partecipare alla serata finale di Sanremo Giovani, che andrà in onda, in diretta su Rai 1, il prossimo 19 dicembre. Sono state giornate intense, per quasi 800 partecipanti di età compresa tra i 16 e i 30 anni. Da questi sono stati scelti 46 artisti che, nella giornata di sabato 25 novembre, si sono sottoposti alle audizioni al Palafiori di Sanremo, davanti al direttore artistico del Festival della Canzone Italiana, Amadeus. Alla presenza di Amadeus, del Sindaco della città dei Fiori Alberto Biancheri, dell’Assessore al Turismo Giuseppe Faraldi e del consigliere di Fondazione Orchestra Sinfonica Federico Carion, sono stati, poi, proclamati ufficialmente i 20 finalisti di Area Sanremo. Nella giornata di domenica 26 novembre, tra i 20 finalisti di Area Sanremo, sono stati selezionati 4 artisti che parteciperanno alla serata finale di Sanremo Giovani, si tratta di Dipinto, Fellow, Nausica e Omini. Tutti i finalisti sono stati premiati con un’opera realizzata dal maestro orafo Michele Affidato. Ancora una volta, dunque, Michele Affidato lega il suo nome e quello della sua azienda, al Festival della Canzone Italiana e, nello specifico, anche ad Area Sanremo”, da sempre serbatoio di giovani talenti. Il premio, realizzato per questa edizione, consiste in un bassorilievo raffigurante il logo di Area Sanremo con angolari in argento. Oltre a dar forma ai premi per questa edizione 2023 del contest musicale, Michele Affidato ha avuto anche modo, durante le
audizioni, di incontrare e salutare Amadeus, per il quale negli anni passati realizzò e consegnò una sua creazione raffigurante la chiave di Casasanremo. Il maestro orafo, nell’ambito della Kermesse musicale, da anni è divenuto un vero e proprio punto di riferimento per la creazione dei premi speciali legati sia al Festival che ai suoi eventi collaterali. Con le creazioni del Maestro, nelle passate edizioni, sono stati premiati grandi artisti, giornalisti, autori e maestranze che hanno contrassegnato i momenti più salienti della storia della più famosa manifestazione canora nazionale. Premi dedicati anche ad artisti immortali del panorama musicale italiano, come Mia Martini e Lucio Dalla, destinati a restare negli annali della musica italiana. Nelle prossime settimane verrà, inoltre, svelato un nuovo premio, sempre commissionato al maestro Michele Affidato, in occasione della 74^ edizione del Festival di Sanremo che prenderà il via il
prossimo 6 febbraio.

Torna in alto