Cerca
Close this search box.

Noi con l’Italia giovani Crotone sul servizio mensa scolastica e scuolabus

pisano

Siamo quasi ormai al termine della prima metà dell’anno scolastico e dei servizi di ‘Scuolabus’ e
‘mensa scolastica’ non si vede nemmeno l’ombra nella città pitagorica. Servizi esistenti da
tantissimi anni che si eclissano dietro uno scarso o nullo impegno della nostra giunta comunale. I
servizi in questione, nei precedenti governi comunali non sono mai mancati o, meglio, non si è mai
arrivati alle porte del Natale con un servizio inesistente: con la precedente giunta Pugliese, si
arrivava al massimo alla metà di ottobre. Oggi, nel 2022, nella nostra città ancora ci si deve
preoccupare di questi servizi che DOVREBBERO essere ovvi. Il trasporto scolastico e la refezione,
costituiscono non solo un servizio per i bambini e per i genitori che solo così non si vedrebbero
costretti a chiedere a nonni e parenti di occuparsi dei loro bambini nelle ore immediatamente
successive a quelle scolastiche perché, magari, lavorano ma anche un momento ludico e di crescita
per il bambino stesso poiché lo si impegnerebbe nel rispetto degli orari e degli spazi degli altri
bambini e lo si educherebbe alla condivisione. A pagarne le conseguenze più pesanti sono i
bambini che abitano nelle periferie della città poiché queste ultime già non godono di un servizio
di trasporti eccellente ed hanno a disposizione pochissime corse giornaliere: aggiungiamo che non
esiste nemmeno il trasporto scolastico e tiriamo le somme. Non sembrano preoccupati di tutto
questo i nostri consiglieri e assessori comunali con il loro primo cittadino che, sul punto, non
hanno speso nemmeno una parola.
Noi con l’Italia giovani Crotone

Torna in alto