Cerca
Close this search box.

Rara Avis Olò ghiru tu Kròton

ANTONIO AFFIDATO LAVORAZIONE

Inaugurata la Mostra dell’orafo-scultore Antonio Affidato,
venerdi 17 Marzo 2023 (terminerà il 30 Giugno2023),
presso il Museo Archeologico di Crotone, dove ben 9
sculture dell’artista sono state esposte.
Trovano giusta collocazione nella città di Crotone le figure
famose e gloriose del mondo antico:
Hera, Pitagora, Alcmeone, Phayllos, Milone, Serse, Gea,
Medusa, Eracle. Figure e miti “Rari” e particolari, che
ruotarono con la loro forza e vigore nell’antica Kroton cuore
della Magna Grecia.
Ospiti illustri hanno presentato l’artista crotonese, Giordano
Bruno Guerri storico, saggista e giornalista, Stefania Argenti
Soprintendente Archeologia Belle Arti e paesaggio per le
province di Crotone e Catanzaro, Gabriele Romeo docente
all’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, Torino e
Presidente Aica (Associazione internazionale critici d’arte)
Francesco Cuteri curatore della mostra, archeologo e
docente presso l’Accademia di Belle Arti di Roma.
Antonio Affidato ha espresso il suo orgoglio d’appartenenza
al territorio crotonese, dove ha appreso la passione per
l’arte. La realizzazione di queste opere in bronzo e pietre
preziose sono frutto di un percorso straordinario di crescita,
che lo ha portato a valorizzare le radici e la storia millenaria
della città di Crotone.

Non è facile rappresentare volti del passato senza fonti
certe, ma Affidato è riuscito bene nell’impresa, grazie al suo
estro creativo ha dato alle sue sculture un’anima e
un’identità figurativa arrivando così dritta al cuore di chi
osserva e trasmettendo inesorabilmente messaggi
importanti.
Flavia Lombardo

Torna in alto